Salve Ospite. Ti trovi nel forum ES - Circolare Rossa. Buona navigazione.
 
PortalePortale  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Adozione del figlio del coniuge (stepchild adoption)

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Adozione del figlio del coniuge (stepchild adoption)    Ven 12 Feb - 10:56

Ho voluto sapere come ci si regolava con i figli di primo letto se il genitore si risposava una seconda volta.
Indipendentemente dell’espressione in inglese ("stepchild atoption"), in Italia l’adozione del figlio del coniuge era regolata dalla L. 184/1983, previo consenso del genitore biologico.
.  .  .  .  .  .  . 
http://www.repubblica.it/cronaca/2016/01/13/news/che_cos_e_la_stepchild_adoption_-131182819/
 
Stepchild adoption, tutto quello che bisogna sapere
 
Questo istituto giuridico in Italia esiste già dal 1983, ma viene applicato solo alle coppie eterosessuali. Il ddl Cirinnà invece punta a estenderlo anche a quelle omosessuali, dopo le sentenze del Tribunale dei Minori di Roma  di ALESSANDRO SIMEONE*

.  .  .  .  .  .  .
(Non posso riportare l'articolo per copyright riservato) 

Se si decide di dare diritti civili a tutte le persone, senza discriminarle per il loro orientamento sessuale, tali diritti devono essere a 360°.
Il termine dei 3 anni di matrimonio prima di procedere all'adozione, per me è valido per evitare decisioni dettate dall'euforia iniziale della vita di coppia.
Torna in alto Andare in basso
 
Adozione del figlio del coniuge (stepchild adoption)
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» "I figli del desiderio e la pratica del limite" di Silvia Vegetti Finzi
» Permesso malattia figlio con coniuge disoccupato
» embrioadozione dopo figlio biologico
» "I nonni e l'adozione"
» Mio figlio venuto da lontano

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ES - Circolare Rossa :: Ponte Matteotti  :: La storia siamo noi-
Andare verso: