Salve Ospite. Ti trovi nel forum ES - Circolare Rossa. Buona navigazione.
 
PortalePortale  IndiceIndice  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Gennarino Esposito



Età : 68
Località : Napoli

MessaggioOggetto: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Mer 29 Apr - 22:18

Finarmente c’aggio riescito! Purzi io, no shcopatore e Napule, song shcritto inta nu forùmme ca fa parlà ncoppa ogne ccosa. Figliomo m’a purtàt Iacuviello, o nepote re nuv’anni, pe tutt’a staggione ca issu cu a mugliera soia ann’ammigrà  affà gilati pe li tedeshchi. C’aggio avuto piacere pe tutt’e ccose, pe Iacuviello ca staie cu nuie e pe o lavoro ru patre e ra mamma.
Iacuviello ttene chille marchingegno muderno pe shcrivere, pe fa foto, pe telefonà e purzi pe i’ appriesso a ‘sto forumme. Io rici e ccose e Iacoviello e manna, accussì nu ncumido a Iafranne, e l’ate persune ca ponno shcartà a legge chelle ca shcrivo io (pe mano e Iacuviello) ra eccose serie (pe mor’e rire) ca shcrive iafranne. Ogneduno cu e merito soie. Si voche ricere na ccosa meia, arrico senza ncummudà  nisciuno, tengo Iacuviello ca face tutt’eccose. Vi ngrazia pe l’attenziune e vi saluto. Statemme bene tutt. Ginnarino vuosto, ngrazianno San Ginnaro (ca c’ere ... nu, ca n’esiste. Volimme pazzià? Pazziamma ncoppa tuttì’e ccose ma no ncoppa San Ginnaro).  

Finalmente ci son riuscito! Pure io, un netturbino di Napoli, sono iscritto in un forum che fa parlare su ogni cosa. Mio figlio mi ha portato Giacomino, il nipote di 9 anni, per tutta l’estate perché lui con sua moglie debbono emigrare a fare gelati per i tedeschi. Ho avuto piacere per ogni cosa, per Giacomino, che starà con noi e per il lavoro del padre e della madre.
Giacomino ha quel marchingegno moderno per scrivere, per fotografare, per telefonare e pure per seguire questo forum. Io dico le cose e Giacomino le manda, così non disturbo Iafran, e le altre persone che possono scartare di leggere quello che scrivo io (per mano di Giacomino) dalle cose serie (per modo di dire) che scrive Iafran. Ognuno con il suo  merito. Se voglio dire una cosa mia, la dico senza disturbare nessuno, ho Giacomino che fa ogni cosa. Vi ringrazio per l’attenzione e vi saluto. Sttemi bene tutti. Gennarino vostro, ringraziando San Gennaro (che c’è ... no, che non esiste. Vogliamo scherzare? Scherziamo su tutte le cose ma no sopra San Gennaro.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Mer 29 Apr - 22:42

Benvenuto Gennarino. Ho trovato per caso anche la tua carta d'identità: 



Qui c'è anche una tua foto in volo: 



Salutami San Gennaro. Se li incontri, anche Batman e Babbo Natale.  
birra
Tornare in alto Andare in basso
cardif




MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Mer 29 Apr - 23:10

Caro aspirante poliglotta,
non posso che suggerirti quello che per me è 'il' classico, acciocché (è bello, dai) tu possa operare una opportuna lucidatura del tuo (si fa per dire) dialetto napoletano.
Inoltre c'è pure Esposito Gennaro - netturbino.
Poiché l'intero testo è lungo, riporto solo le prime quattro strofe, ma il resto ed anche il recitato è qui:  http://www.antoniodecurtis.com/poesia8.htm

Ogn'anno,il due novembre,c'é l'usanza
per i defunti andare al Cimitero.
Ognuno ll'adda fà chesta crianza;
ognuno adda tené chistu penziero.

Ogn'anno,puntualmente,in questo giorno,
di questa triste e mesta ricorrenza,
anch'io ci vado,e con dei fiori adorno

il loculo marmoreo 'e zi' Vicenza.

St'anno m'é capitato 'navventura...
dopo di aver compiuto il triste omaggio.
Madonna! si ce penzo,e che paura!,
ma po' facette un'anema e curaggio.

'O fatto è chisto,statemi a sentire:

s'avvicinava ll'ora d'à chiusura:
io,tomo tomo,stavo per uscire
buttando un occhio a qualche sepoltura.


---------------------

Ma anche un testo più recente può essere utile:

E’ nu juorno buono
stammatina m’a scetat’ o’ sol
l’addore ro’ cafè
o’ stereo ppe’ canzone
a quanto tiemp’ cca nun stev’ accussì
ogni cosa accumenc’ pecchè poi adda frnì
ma nun me manca nient’
stamattin nu me manca nient
abbraccia a’ Gabriellin
s’addorm n’copp o’ piett’
nun sap’ re problem
nun sap’ e chisti schem
nun sape che a vita ra o dolce e poi t’avvelen

Nu bac’ a’ mamma mij
a’ già fernut e’ fà e serviz’
a’ principess rint’ a miseria
ha mis o’ munn stu scugnizz
m’ha mparat’ a piccolin
ca’ nu suonn’ se realizz’
te cancellass’ tutte e’ rughe
e tutte e cose trist’

---------------------

Ci sono, come vedi, alcune piccole imperfezioni ed anche alcune differenze.
Ma ci sono pure tra le inflessioni di Camaldoli e Porta Capuana.
Come ci sono tra Corigliano e Acri, per esempio.
cardif
Tornare in alto Andare in basso
Gennarino Esposito



Età : 68
Località : Napoli

MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Gio 30 Apr - 0:25

uno che passa ha scritto:
Salutami San Gennaro. Se li incontri, anche Batman e Babbo Natale.  

Oh Gisù, Gisùmmio! Se vulete pazzia ncopp’a mme facite pure (vi voglio solo mformà ca so nato o 29 re frevaro, no o 12 d’aprile), ma nu pazzià ncoppa San Ginnare.
Romannata a Napule, ca volete pazzià ncoppa San Ginnaro … se pu tenitì o curaggio inta Furcelle o abbasci’o puort avite annà a ricere ste ccose. Virimme ca ve risponnino. Io o faccio pe vuie … nu vi permettite nimmeno acca pecchè no sapite cu cche potite ncappà. Ma pu volete mittere San Ginnare cu Batmanne, cu Babbo Natale? … chest persunaggi o ttienono o sangh? E se ottienino ... o sangh si mova int’a buttiglia? Io pienz ca o sangh loro staie ntostat. Cumme se rice: o sangh è sangh … nu è acqua e chille è ro santo e Napule è d’oro. Vu ricurdato o film “O tresor re San Ginnaro” co Nino Manfredi? Avit visto o miraculo: ogneduno a runato i giuielle c’a truvato inta via. Pote capità cu n’auto santo? Second’attè, San Pietro, Sant’Ambrugiu o San Nicola pono fà o stiesso miraculo a Rome, a Melano o a Bari? Aviti visti ca nu potite ricere gnient.
Grazie cardiffe, tu si n’amico verament. 
 
O Gesù, Gesu mio! Se volete scherzare su di me fatelo pure (vi voglio solo informare che sono nato il 29 febbraio, non il 12 aprile), ma non scherzate su San Gennaro … se poi avete coraggio dentro Forcella o giù al porto dovete andare a dire queste cose. Vediamo cosa vi risponderanno. Io lo faccio per voi … non vi permettete nemmeno qua, perché non sapete con chi avete a fare. Ma poi volete mettere San Gennaro cu batman , con Babbo Natale) … Questi  personaggi hanno il sangue? E se lo hanno, il sangue si muove nelle bottiglia? Io penso che il loro sangue stia fermo. Come si dice: il sangue è sangue … non è acqua e quello del santo di Napoli è d’oro. Ve  lo ricordate il film “Il tesoro di San Gennaro” con Nino Manfredi? Avete visto il miracolo: ognuno a donato i gioielli che ha trovato per la strada. Può succedere con un altro santo? Secondo te, San Pietro, Sant’Ambrogio o San Nicola possono fare lo stesso miracolo a Roma, a Milano o a Bari? Avcete visto che non potete dire niente. Grazie, cardif, tu sei un vero amico.
Tornare in alto Andare in basso
Gennarino Esposito



Età : 68
Località : Napoli

MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Gio 30 Apr - 9:11

In Piazza Plebiscito, a Napoli. 

Edicolante: - Ginnarì, vaggio letto ncoppa no forumme. Site impurtant ..  mò, potete ricere chelle ca ve passa pa capa. Aggio visto purzi a foto ra piazza nosta. Avite fatto pruprio na cosa bbona. Mperò o film co Nino Manfredi co Totò (vu siti shcurdato, Totò?) e co chella bella signura mericana, no iera “O tresor re San Ginnaro” ma “Operaziune San Ginnare” …
Ginnarino: - “O maronna mia. È ovvero! M’aggio confuso. E giuielle ro trisore m’anno accecato uocchio cu tutta a mente …
Edicolante: - Nu iera accussì mportant, Ginnari. V’aggio currett pe na precisazione, e po’ è du 1966, so passate cinquant’anni e carche cosa sfugge.
Gennarino: - O saccio, ma into o forumm s’adda iessere precis … ce so appassiunati re cinima ca me ponne criticà …
Edicolante: - Sta matina, ancura, n'aggio visto nisciuno, manco a signura Franceshca …forse è mpegnta cu a vindita ra squadra do pallone do fidanzato suie.
Gennarino: - So ccose mportant chesse. Vu shcommettere ca succere com’a vennita de chello buono iocatore brasiliano … primma n’anno volute cientomiliuni, e po se su accuntente re cinquanta (me pare)?  O fanno pe e tasse o so viramente fessi?
Edicolante: - Gennarì … na persona ca ttene tant dinari pote iessere fess? O fanne pe nu pagà tasse.
Gennarino: - Aggio capito. Mò vago ca c’è na signura ca vo parcheggià. Ni virimme cchiu tardi.
 
Edicolante – Gennarino, vi ho letto in un forum. Siete importante … adesso potete dire quello che vi passa per la testa. Ho visto pure la foto della nostra piazza. Avete fatto proprio una cosa buona. Però il film con Nino Manfredi, con Totò (ve lo siete scordato, Totò?) e con quella bella signora americana, non era “Il tesoro di San Gennaro”, ma “Operazione San Gennaro”.
Gennarino – Oh madonna mia. È vero! Mi sono confuso. I gioielli del tesoro mi hanno accecato l’occhio cu tutta la mente …
Edicolante – Non era cosi importante, Gennarino. Vi ho corretto per una precisazione, e poi è del 1966, sono passati 50 anni e qualche cosa sfugge.
Gennarino – lo so, ma nel forum si deve essere precisi … ci sono appassionati di cinema che mi possono criticare …
Edicolante – Questa mattina, ancora, non ho visto nessuno, nemmeno la signora Francesca … forse è impegnata con la vendita della squadra di pallone del suo fidanzato.
Gennarino – Sono cose importanti queste. Vuoi scommettere che succederà come la vendita di quel bravo giocatore brasiliano … prima non hanno voluto 100 milioni e poi si sono accontentati di 50 (mi pare)? Lo fanno per le tasse o sono veramente fessi?
Edicolante – Gennarino … una persona che ha tanti soldi può essere fessa? Lo fanno per non pagare tasse.
Gennarino – Ho capito. Adesso vado che c’è una signora che vuole parcheggiare. Ci vediamo più tardi.
Tornare in alto Andare in basso
cardif




MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Sab 2 Mag - 23:19

Car(o) Gennarì,
riman vac 'ncopp o V'suvi(o)
e po' vac' a ffa na mangiat(a) commilfò
si pozz, t mann na cartulin'

cardiffe
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Dom 3 Mag - 7:33

Ho sbagliato.
Tornare in alto Andare in basso
Gennarino Esposito



Età : 68
Località : Napoli

MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Dom 3 Mag - 8:58

cardif ha scritto:
Car(o) Gennarì,
riman vac 'ncopp o V'suvi(o)
e po' vac' a ffa na mangiat(a) commilfò
si pozz, t mann na cartulin'

Se vire ca vuie parlate no bono napuletano, o napuletano modierno; io avisse re parlà o napuletano virace, chelle ca se perlava na vota e ca mò se continu’a parlà int’e zone chiù luntane, int’a Calabria pe assempia,  comme i siciliani e Broccolino parlano o siciliano verace (nu ve rice niente a parlata re Donno Vito Corleone, o boss into o film, ca parlave na lengua riverza da chella ca se parla mò in Sicilia?). Me faci piacere avè na cartulina ro Vesuvio. Ve ringrazio ra curtesia. Che vole ricere "commilfò" (io n'occapisce)?
 
Si vede che voi parlate un buon napoletano, un napoletano moderno; io dovrei parlare un napoletano verace, quello che si parlava una volta e che adesso si continua a parlare nelle zone più lontane, in Calabria per esempio, come i siciliani di Brooklyn parlano un siciliano verace (non vi dice niente l'idioma di Don Vito Corleone, il padrino nel film, che parlava una lingua diversa da quella che si parla adesso in Sicilia?). Mi fa piacere ricevere una cartolina del Vesuvio. Vi ringrazio della cortesia. Che vuole dire "commilflò" (io non lo capisco)?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Dom 3 Mag - 11:55

Comme il faut.
Tornare in alto Andare in basso
Gennarino Esposito



Età : 68
Località : Napoli

MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Dom 3 Mag - 12:31

Maronna mia ... sule io no song porigrotta!!!   capocc

Madonna mia ... solo io non sono poliglotta!!!
Tornare in alto Andare in basso
Myosotis



Età : 50
Località : roma

MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Dom 3 Mag - 14:01

Gennarino Esposito ha scritto:
Vi ngrazia pe l’attenziune e vi saluto. Statemme bene tutt. Ginnarino vuosto, ngrazianno San Ginnaro (ca c’ere ... nu, ca n’esiste. Volimme pazzià? Pazziamma ncoppa tuttì’e ccose ma no ncoppa San Ginnaro).  

Gesùgiuseppeemmaria Gennarì, ma overo esiste o stai pazzianne?... va bbuo', meglio che ritorno alla madrelingua romana che mi riesce meglio, anche se la mia metà di sangue napoletano, il quarto vicoequenzese e il resto ponziano gridano vendetta. 

Abbracci

ps: anche mio papà si chiamava Gennaro, cioè Gennarino
:-)
Tornare in alto Andare in basso
Gennarino Esposito



Età : 68
Località : Napoli

MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Dom 3 Mag - 15:14

Gesùgiuseppeemmaria Gennarì, ma overo esiste o stai pazzianne?... va bbuo', meglio che ritorno alla madrelingua romana che mi riesce meglio, anche se la mia metà di sangue napoletano, il quarto vicoequenzese e il resto ponziano gridano vendetta. 
Abbracci
ps: anche mio papà si chiamava Gennaro, cioè Gennarino (Myosotis)


Signura Myositisse, ve voghe bbene, nuie ne capimme: simme 'e sang napulitane (io, comme e voie, allo cincuanta pe ciento, màtrimma iera calabrise). Ate ccose nu ttienine mpurtanza, mperò nu cummettite shbagli quanno shcrivite. Statemme bona. Ginnarino vosto.

Signora Myosotis, vi voglio bene, noi ci capiamo: abbiamo sangue napoletano (io, come voi, al 50%, mia madre era calabrese). Le altre cose non hanno importanza, però non commettete sbagli quando scrivete. Statemi bene. Gennarino vostro.
Tornare in alto Andare in basso
cardif




MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Dom 3 Mag - 23:04

Ue' Gennari'
to boglij proprij' ricere
ogg è stat' na bella jurnat... sole...  vesuvi' ... camm'nata e chilommetr a pèr e na magiata e pat'tern (senz offes)
E po' quann simm turnat, cu ll'amicj ciamm fatt pur nu par e birr.
O saccj,  tu si stat a fest ro primm 'e magg... e lavurator... a difes re diritt...
ma ccca nun s' capisc chiu nient 'e chi difen e diritt ij
Sul chill 'at 'e me penz' ca sap cocc cos,  ij no
nun 'n capisc chiù nient 'e sta rrobb politic, perciò mennagg ijut a festeggià o rui 'e maggj
M' rispiacj, Gennarì, nun t'aggj putut mannà manc' a carutlin'
nun s truvavan e francobboll, e mic t'a putev mannà co boll a caric
chess è l'Italia, che bbuo fà
ciao, comunque e svbeev
cardiffe

(Dovesse servire:
Oh, Gennarino
te lo voglio proprio dire
oggi è stata una bella giornata...sole...Vesuvio... camminata di chilometri a piedi e una mangiata da padreterno (senza offesa)

E poi quando siamo tornati, con gli amici ci siamo fatti pure un paio di birre.
Lo so, tu sei stato alla festa del primo maggio ... i lavoratori ... la difesa dei diritti...
Solo quell'altro me pensa che sa qualche cosa, io no
non ne capisco più niente di questa roba politica, perciò me ne sono andato a festeggiare il due di maggio
Mi dispiace, Gennarino, non ti ho potuto mandare nemmeno la cartolina
non si trovavano i francobolli, e mica te la potevo mandare col bollo a carico
questa è l'Italia, che vuoi fare
ciao, comunque e se stai bene sono contento; io sto bene)

cardif
Tornare in alto Andare in basso
Gennarino Esposito



Età : 68
Località : Napoli

MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Dom 3 Mag - 23:34

Me fa piacere, cardiffe. Viernari a'ssera, m'aggio scialato a mangià pisilli cu seppia int'a sagra ro paise ra n'amica. Sabbata m'aggio spampanato primm'a taglià r'evera int'o ciardino e asppriesso ammangià pizza paisana, rosamarina pezzicante co cipolla e r'abballà taranta e tarantella cu ati amici. Numme pozzo lamentà. Aggio provat gelato ri pisilli. Statemi buono

Mi fa piacere, Cardif. Venerdì sera, mi son divertito a mangiare piselli con seppia, in una sagra nel paese di un'amica. sabato mi sono sfiancato prima a tagliare l'erba nel giardino e dopo a mangiare pizza paesana, rosamarina piccante con cipolla e a ballare tarante e tarantella con altri amici. Ho gustato gelato di piselli. Non mi posso lamentare. Stammi bene.
Tornare in alto Andare in basso
Myosotis



Età : 50
Località : roma

MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Lun 4 Mag - 0:27

Gennari, dove mi porti se vengo a trovarti a Napoli? Stai im campana perchè anche io ho un po' di coordinate dove portare te
Tornare in alto Andare in basso
Myosotis



Età : 50
Località : roma

MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Lun 4 Mag - 0:44

https://www.youtube.com/watch?v=G-iHlbAZPNA
Me potesse suonnando morì
Tornare in alto Andare in basso
Myosotis



Età : 50
Località : roma

MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Lun 4 Mag - 0:46

https://www.youtube.com/watch?v=G-iHlbAZPNA
Tornare in alto Andare in basso
Gennarino Esposito



Età : 68
Località : Napoli

MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Lun 4 Mag - 0:59

(pe Myosotis)


     Addove te piace … 

          vaca a truvà 
          no fascio e rose
     prufumate,
          na carrozza 
     e facimmo o giro
          inta piazza,
     na tazzulella re cafè,
          n’urchestina,
          na canzuncella roce roce
     pe sunnà
     pe nu me scurdà.. 
Tornare in alto Andare in basso
Myosotis



Età : 50
Località : roma

MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Lun 4 Mag - 1:33

Voglio solo Lavorare
Tornare in alto Andare in basso
Gennarino Esposito



Età : 68
Località : Napoli

MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Lun 4 Mag - 2:21

Myosotis ha scritto:
Voglio solo Lavorare

Tènet prunta (sienza mpegno) c’aggio cientocincuanta aulivi ncoppa a Sila, a montagna calabrisa … si te piace m’avissa rare no cunsiglio. 
Purze tu, ti si fatta scuprì nu poco (mperò pe fini buoni) …  No face gnient, nun te shcantà. Cuurdinate pe cuurdinate purze chell’e Napole  se ponne vizità. Stateme bene, Myosotisse
 
 
Tieniti pronta (senza impegno) che ho 150 ulivi in Sila, la montagna calabrese … se ti piace mi dovresti dare un consiglio. Pure tu, ti sei fatta scoprire un po’ (però a fin di bene) … Non fa niente, non allarmarti. Coordinate per coordinate pure quelle di Napoli si possono visitare.
Statemi bene, Myosotis
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti   Oggi a 2:53

Tornare in alto Andare in basso
 
Ginnaro, o netturbin e Napule, saluta tutti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Agli occhi di Dio sono tutti uguali.
» Buone vacanze a tutti, io parto...
» Non siamo tutti uguali
» Cose che tutti (o quasi) sanno ma che non bisogna dire!
» fedi e religioni di tutti i tipi.

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ES - Circolare Rossa :: Capolinea :: Saluti e presentazioni-
Andare verso: