Salve Ospite. Ti trovi nel forum ES - Circolare Rossa. Buona navigazione.
 
PortalePortale  IndiceIndice  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Un "tesoretto" fa perdere la ragione e distoglie l'attenzione.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Un "tesoretto" fa perdere la ragione e distoglie l'attenzione.   Sab 11 Apr - 15:22

"Non ci sono tasse nuove, anzi è finito il tempo delle tasse da aumentare", ha ribadito Renzi.
Naturalmente queste parole io non le prendo per oro colato, ma solo come avvertimento, come preparazione ad una ennesima batosta "pronta al decollo", giustificata in modo soft: "Abbiamo fatto tutto il possibile, ma l'Europa chiede altri sacrifici" (omettendo di dire "alle tasche degli italiani").

E, poi, questa storia dei vari "tesoretti" quando può durare? 
La prima cosa che dovrebbe venire in mente è "Questi governanti non sanno fare i conti e ci tartassano".
Poi, fra i tanti motivi di questi sbagli (finalizzati ad annunci pomposi) ci può essere anche quello di voler distogliere ad arte l'attenzione della popolazione dai numerosi prelievi forzosi che ha patito per dirigerla sulle (probabili) categorie destinatarie: la politica del bastone e della carota. 
Bravo il nostro "boy scout" ad buttare fumo negli occhi, ma più bravo di lui sono coloro che continuano a lucrare sulle pelle degli italiani.
Tornare in alto Andare in basso
cardif




MessaggioOggetto: Re: Un "tesoretto" fa perdere la ragione e distoglie l'attenzione.   Sab 11 Apr - 19:37

iafran ha scritto:
E, poi, questa storia dei vari "tesoretti" quando può durare? 

All'inizio, quando ho letto: "abbiamo un tesoretto", avevo capito che il tesoretto era Renzi, quel caro ragazzo.
E può darsi che sia vero, che lui sia il tesoretto d'Italia. Almeno finché non scoppia come una bolla di sapone a furia di gonfiarsi.
Invece: "tesoretto da 1,6 mld trovato tra le pieghe dei conti pubblici". Avranno visto bene se non c'è anche qualche ammanco di qualche mld in altre pieghe?

Che poi quel tesoretto non basta a coprire il deficit sulle " 25 opere prioritarie che valgono una settantina di miliardi di investimenti e prevedono al momento coperture finanziarie per 48 miliardi".
Forse nemmeno le 'mazzette', se continua così.
da   http://www.repubblica.it/economia/2015/04/10/news/def_2015_consiglio_dei_ministri_renzi-111638362/

cardif
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Un "tesoretto" fa perdere la ragione e distoglie l'attenzione.   Dom 12 Apr - 14:06

Insomma non siamo mai contenti,polemiche su polemiche perché di fronte ad una spesa pubblica di oltre 800 miliardi di euro non si riescono a trovare pochi miliardi da utilizzare per le fasce più deboli,una  volta che  nelle pieghe del bilancio le abbiamo trovate inizieranno le diatribe a chi devolverle,non siamo mai d'accordo su nulla.In effetti più che nelle pieghe del bilancio questi soldi sono usciti dai minori costi che stiamo sostenendo per oneri finanziari.Ascrivibili dunque all'azione meritoria del Mario nazionale.
Tornare in alto Andare in basso
cardif




MessaggioOggetto: Re: Un "tesoretto" fa perdere la ragione e distoglie l'attenzione.   Dom 12 Apr - 14:26

Freg53 ha scritto:
Insomma non siamo mai contenti,polemiche su polemiche .....

Scusa Freg53, ma si deve essere per forza d'accordo? Si deve arrivare al pensiero unico, quello di Renzi, per caso?
Io ho solo due neuroni, e scrivo quello che mi dicono loro. Mica quello che dice Renzi.

cardif
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Un "tesoretto" fa perdere la ragione e distoglie l'attenzione.   Dom 12 Apr - 14:54

cardif ha scritto:


Scusa Freg53, ma si deve essere per forza d'accordo? Si deve arrivare al pensiero unico, quello di Renzi, per caso?
Io ho solo due neuroni, e scrivo quello che mi dicono loro. Mica quello che dice Renzi.

cardif
Assolutamente no.Si può dissentire, anzi è bello dissentire.Pero cerchiamo di essere realisti,non è assolutamente facile governare un paese come  l'Italia,la nuova generazione che sta ora al governo sta cercando,faticosamente,di correggere gli errori che abbiamo fatto noi. Ci riuscirà? non lo sappiamo,ma a prescindere della nostra collocazione politica dobbiamo augurarci che ci riesca.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Un "tesoretto" fa perdere la ragione e distoglie l'attenzione.   Dom 12 Apr - 17:43

Freg53 ha scritto:

Assolutamente no.Si può dissentire, anzi è bello dissentire.Pero cerchiamo di essere realisti,non è assolutamente facile governare un paese come  l'Italia,la nuova generazione che sta ora al governo sta cercando,faticosamente,di correggere gli errori che abbiamo fatto noi. Ci riuscirà? non lo sappiamo,ma a prescindere della nostra collocazione politica dobbiamo augurarci che ci riesca.

A me sembra che questa nuova generazione sia una continuazione di quella che si è servita della fiducia avuta dai cittadini e che ha mandato a gambe all’aria il rispetto dei diritti dei lavoratori.
Io non mi sentirei di affidare la risoluzione dei problemi degli italiani ad amuleti o alla sconfitta dei "gufi" e dei "professoroni": il governo di un paese deve essere affidato a gente di tutt’altro spessore di quella che da una ventina d’anni sta stravolgendo ogni regola democratica.
I nuovi, per me, hanno ulteriormente peggiorato la situazione di coloro che li hanno preceduti.
Ed il Mario nazionale (se alludi al senatore a vita) non poteva che fare quello che i sostenitori parlamentari (anticipando il futuro "patto del nazareno") approvavano: solo il "lavoro sporco" verso i lavoratori ed i pensionati, niente altro di più.
Poi, l’esito delle ultime elezioni (con la presenza del M5S) ha portato allo scoperto l’amore e gli accordi dei berluscones con i “politici” di centrosinistra, sbandierati con il motivo più nobile: “per il bene dell’Italia”!
C’era un’altra giustificazione plausibile per gli occhi degli europei, esasperati dai conti, dalle trovate e dalla corruzione del nostro mondo “politico”?
I cittadini italiani, invece, dovrebbero essere disgustati dell’andazzo che vedono e della volontà dell’attuale maggioranza “renzusconiana” di garantirsi il potere (e l’arricchimento personale) in qualunque situazione (anche se le astensioni arrivassero al 80%), stravolgendo la Costituzione e riformando  la legge elettorale.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Un "tesoretto" fa perdere la ragione e distoglie l'attenzione.   Dom 12 Apr - 17:51

iafran ha scritto:


A me sembra che questa nuova generazione sia una continuazione di quella che si è servita della fiducia avuta dai cittadini e che ha mandato a gambe all’aria il rispetto dei diritti dei lavoratori.
Io non mi sentirei di affidare la risoluzione dei problemi degli italiani ad amuleti o alla sconfitta dei "gufi" e dei "professoroni": il governo di un paese deve essere affidato a gente di tutt’altro spessore di quella che da una ventina d’anni sta stravolgendo ogni regola democratica.
I nuovi, per me, hanno ulteriormente peggiorato la situazione di coloro che li hanno preceduti.
Ed il Mario nazionale (se alludi al senatore a vita) non poteva che fare quello che i sostenitori parlamentari (anticipando il futuro "patto del nazareno") approvavano: solo il "lavoro sporco" verso i lavoratori ed i pensionati, niente altro di più.
Poi, l’esito delle ultime elezioni (con la presenza del M5S) ha portato allo scoperto l’amore e gli accordi dei berluscones con i “politici” di centrosinistra, sbandierati con il motivo più nobile: “per il bene dell’Italia”!
C’era un’altra giustificazione plausibile per gli occhi degli europei, esasperati dai conti, dalle trovate e dalla corruzione del nostro mondo “politico”?
I cittadini italiani, invece, dovrebbero essere disgustati dell’andazzo che vedono e della volontà dell’attuale maggioranza “renzusconiana” di garantirsi il potere (e l’arricchimento personale) in qualunque situazione (anche se le astensioni arrivassero al 80%), stravolgendo la Costituzione e riformando  la legge elettorale.
il mario nazionale è Draghi, grazie al QE i tassi sono addirittura in negativo e per noi è un bel risparmio.Renzi è figlio del suo tempo ma non abbiamo altre alternative credibili, ce lo dobbiamo tenere.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Un "tesoretto" fa perdere la ragione e distoglie l'attenzione.   Dom 12 Apr - 18:35

Freg53 ha scritto:


il mario nazionale è Draghi, grazie al QE i tassi sono addirittura in negativo e per noi è un bel risparmio.Renzi è figlio del suo tempo ma non abbiamo altre alternative credibili, ce lo dobbiamo tenere.

Il "boy scuot" fiorentino con tutto il suo entourage visibile ed invisibile, per me, non è un'alternativa seria, tanto meno credibile. 
Se si tenessero in considerazione tutti gli italiani scontenti di questa "casta" ci sarebbe l'alternativa vera.
Tornare in alto Andare in basso
cardif




MessaggioOggetto: Re: Un "tesoretto" fa perdere la ragione e distoglie l'attenzione.   Mar 21 Apr - 23:06

Un aggiornamento.
Dunque, il tesoretto s'è capito che non è una somma in più di euro, restata in un cassetto, e che è stata trovata per caso. E' la differenza tra quanto poteva indebitarsi in più lo Stato e quanto effettivamente si è indebitato, nel limite del patto di stabilità, dei vincoli di bilancio imposti dai patti stabiliti e sottoscritti dall'Italia e non dallo spauracchio dell'Europa.

- L'Ufficio parlamentare di bilancio in audizione a Camera e Senato: "Sembra prematuro usare 1,6 miliardi reputandoli già acquisiti".
- Bankitalia: "Destinarlo a riequilibrare i conti".
- Corte dei Conti: "le stime di gettito fiscale indicate nel Def potrebbero risultare sovradimensionate", sottolineando che ci sono diversi "elementi" che inducono a evidenziare la possibilità di "un andamento delle entrate più debole di quanto atteso". Cioè il tesoretto non potrebbe non esserci proprio.

Quindi, niente aiuti ai meno abienti, agli incapienti. Già si aspettavano qualcosa, viste le chiacchiere girate.
Renzi è un figlio, sì.... Chissà se ce lo teniamo, se insiste con l'italicum che vuole lui.

cardif
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Un "tesoretto" fa perdere la ragione e distoglie l'attenzione.   Mer 22 Apr - 0:40

cardif ha scritto:
Quindi, niente aiuti ai meno abienti, agli incapienti. Già si aspettavano qualcosa, viste le chiacchiere girate.
Renzi è un figlio, sì.... Chissà se ce lo teniamo, se insiste con l'italicum che vuole lui.

Renzi deve solo far parlare di sé e si serve dei megafoni per fare sapere quello che vorrebbe fare. Ha capito che nell'immaginario collettivo, gli annunci pubblici di un imminente benessere per ciascun cittadino sono più efficaci delle sue figuracce e dei suoi dietrofront.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Un "tesoretto" fa perdere la ragione e distoglie l'attenzione.   Oggi a 5:36

Tornare in alto Andare in basso
 
Un "tesoretto" fa perdere la ragione e distoglie l'attenzione.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Della fede e della ragione.
» Perdere la fede, ritrovarla, capire che e' una trappola, scappare.
» I buddisti hanno ragione?
» App da non perdere
» [articolo] matrimoni e coppie miste «Molte accettano gli abusi pur di non perdere i figli»

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ES - Circolare Rossa :: Ponte Matteotti  :: La storia siamo noi-
Andare verso: