Salve Ospite. Ti trovi nel forum ES - Circolare Rossa. Buona navigazione.
 
PortalePortale  IndiceIndice  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Uno scout come me, ma....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Tarzan




MessaggioOggetto: Uno scout come me, ma....   Gio 1 Ago - 18:19




Trent'anni fa moriva Lorusso In un libro il ritratto inedito Viaggio nel Settantasette LINK :arrow: 


Tornare in alto Andare in basso
Tarzan




MessaggioOggetto: Re: Uno scout come me, ma....   Lun 12 Ago - 12:33


Una memoria ritrovata per la storia dell'ASCI

Nel vostro passaggio in questo mondo, che ve n’accorgiate o no, chiunque voi siate e dovunque voi andiate, state lasciando dietro di voi una traccia. Altri la noteranno e potranno seguirla. Puòessere una traccia che li conduce al bene, ovvero può portarli fuori strada. Ciò dipende da voi. Può darsi che la vostra traccia sia marcata sugli alberi, per renderla visibile a chi vi segue, o invece può darsi che lasciate inavvertitamente delle orme peraltro riconoscibili sulla sabbia. In un caso come nell’altro è bene ricordarsi che si lasci a sempre qualche tipo di traccia; e quindi, volgendo i propri passi nella giusta direzione, potete indirizzare bene anche coloro che vi seguono. La vostra traccia è segnata da azioni, dalle frasi che dite e dalle parole che scrivete. Le azioni sono pietre miliari fissate in modo permanente; le frasi sono soltanto orme che il tempo può alterare o cancellare.
Le parole scritte sono tacche coscientemente lasciate sugli alberi.

Robert Baden-Powell

(dalla prefazione a Laura Holt,
Blazing The Trail, London, 1923)

_________________
Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.

Antonio Gramsci
Tornare in alto Andare in basso
Tarzan




MessaggioOggetto: Re: Uno scout come me, ma....   Lun 12 Ago - 13:00

...error! Sì un errore incredibile anche ieri sera su RAI 1, che ricordando i fatti e le cose "scontate" del 1977, questi signori, giornalisti eclatanti, che si rifanno alle teche della propria azienda....hanno parlato della morte di questo ragazzo a Bologna chiamandolo e scrivendo il suo nome come Francesco Russo. Vergogna.

Aosta 4.maggio. 2015

_________________
Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.

Antonio Gramsci
Tornare in alto Andare in basso
Tarzan




MessaggioOggetto: Re: Uno scout come me, ma....   Lun 4 Mag - 19:15

...error! Sì un errore incredibile anche ieri sera su RAI 1, che ricordando i fatti e le cose "scontate" del 1977, questi signori, giornalisti eclatanti, che si rifanno alle teche della propria azienda....hanno parlato della morte di questo ragazzo a Bologna chiamandolo e scrivendo il suo nome come Francesco Russo. Vergogna.

Aosta 4.maggio. 2015

_________________
Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti.

Antonio Gramsci
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Uno scout come me, ma....   Oggi a 21:11

Tornare in alto Andare in basso
 
Uno scout come me, ma....
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ES - Circolare Rossa :: Ponte Matteotti  :: Cento passi-
Andare verso: