Salve Ospite. Ti trovi nel forum ES - Circolare Rossa. Buona navigazione.
 
PortalePortale  IndiceIndice  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Se non ci fosse quell’humus fascista ...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Se non ci fosse quell’humus fascista ...    Lun 2 Mag - 14:43

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/05/02/referendum-riforme-renzi-da-il-via-alla-campagna-del-si-due-anni-di-cambiamenti-ma-e-la-sfida-piu-grande/2688112/
 
Il Renzi-pensiero :

- “Il lavoro di questi due anni ha prodotto un cambiamento radicale ma la sfida più grande inizia adesso”.
- “Tutte queste cose determineranno divisione tra l’Italia che dice sì e l’Italia che sa dire solo no“.
- “Noi vinceremo il referendum … l’Italia che dice sì ed è più forte di tutto il resto”.
-  “Io non sarei mai arrivato a Palazzo Chigi se non avessi avuto una straordinaria esperienza di popolo. Ora c’è una partita che da solo potrei anche vincere ma non basterebbe. Nel referendum la domanda è molto semplice: sì o no. Ma lì dentro c’è molto di più: c’è la riforma istituzionale”,
- “la riforma non è contro chi ha combattuto per la libertà“.
- “Se non riesco vado a casa. E’ essenziale che ognuno di voi si prenda un pezzettino e da domenica 15 maggio pubblicheremo come fare … il punto chiave è che questa sfida, la sfida di cambiare l’Italia ha bisogno non soltanto di dotti professori, di argomenti concreti ma ha bisogno della gente ed io riparto da Firenze esattamente per chiedere alle donne e gli uomini che vogliono dire ‘sì’ e che non si limitano a piangere, lamentarsi, rassegnarsi, di darci una mano perché da qui ad ottobre sarà … una sfida affascinante …  ma noi porteremo gli italiani a votare e a votare per dire ‘sì’ al futuro, e ‘no’ alla vecchia politica”.
- “una gigantesca campagna casa per casa, porta per porta, per vedere se italiani vogliono entrare nel futuro a testa alta. Ho bisogno di voi, 10mila comitati in tutta Italia, composti da un minimo di 10 a massimo di 50 persone”.
- “Questo è quello che ci attende nei prossimi cinque mesi. Girerò come un globetrotter. Gireremo come matti”.
-  “I senatori del Pd hanno fatto come i tacchini che inneggiano alla festa del Ringraziamento: un grande segnale di una classe politica che è disposta a rinunciare a qualcosa. Aspetto lo facciano anche i sindacati, gli imprenditori…”.
- “con il referendum un presidente della Regione non guadagnerà più del presidente del Consiglio, ma neanche più del presidente degli Stati Uniti …”.

.  .  .  .  .  .  . 
Se non ci fosse quell'humus fascista nella mente degli italiani ( http://tv.ilfattoquotidiano.it/2016/05/02/cantu-consigliere-masocco-ex-lega-i-partigiani-solo-nefandezze-paese-sta-in-piedi-per-le-opere-del-duce/515147/ ) ... ci metteremo a ridere.
Tornare in alto Andare in basso
Rom




MessaggioOggetto: Re: Se non ci fosse quell’humus fascista ...    Lun 2 Mag - 17:11

Caro Iaf, l'humus fascista certamente c'è, nella nostra storia.
Ma in questo caso, come in precedenza in quello di Berlusconi, io ci vedo di più l'humus delle pagliacciate.
Ogni volta che mi capita di vedere le esibizioni del Matteo fiorentino mi chiedo se stiamo su Scherzi a parte, non solo per le cose che dice, ma anche per il modo, le facce che fa, l'atteggiamento - il solo e semplice "testo", che tu hai citato, non rende abbastanza l'idea, bisogna proprio vederlo.

_________________
Storia diversa per gente normale, storia comune per gente speciale
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Se non ci fosse quell’humus fascista ...    Dom 8 Mag - 17:51

Rom ha scritto:
Caro Iaf, l'humus fascista certamente c'è, nella nostra storia.
Ma in questo caso, come in precedenza in quello di Berlusconi, io ci vedo di più l'humus delle pagliacciate.

Per risalire all'origine delle "pulcinellate" che governano tuttora la vita degli italiani propongo l'esibizione di Paolo Caiazzo dal titolo "La vera Unità d'Italia" in chiave comica.
 


Il video, però, è stato inserito con questa motivazione: 
La storia dell'unità d'Italia ha al suo centro un'enorme buco nero, il depistaggio e la disinformazione che per oltre 150 anni si è fatta sui "vinti" ovvero sul regno delle Due Sicilie, che fiscalmente industrialmente e nell'organizzazione dello stato era tra i più avanzati dell'occidente di allora. Ai danni del sud si perpetuò allora la più grande spoliazione di beni e tecnologie che di fatto vennero trasferiti al nord e fu impedito militarmente
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Se non ci fosse quell’humus fascista ...    Oggi a 5:38

Tornare in alto Andare in basso
 
Se non ci fosse quell’humus fascista ...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Prosperini, il fascista inquinatore
» non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te
» E se Gesù non fosse morto sulla croce?
» se il mondo fosse ateo
» s'i fosse papa allor...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ES - Circolare Rossa :: Ponte Matteotti  :: La storia siamo noi-
Andare verso: