Salve Ospite. Ti trovi nel forum ES - Circolare Rossa. Buona navigazione.
 
PortalePortale  IndiceIndice  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Incipit

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Incipit   Mer 9 Mar - 10:22




Le donne, i cavallier, l'arme, gli amori,
le cortesie, l'audaci imprese io canto,
che furo al tempo che passaro i Mori
d'Africa il mare, e in Francia nocquer tanto,
seguendo l'ire e i giovenil furori
d'Agramante lor re, che si diè vanto
di vendicar la morte di Troiano
sopra re Carlo imperator romano.
Dirò d'Orlando in un medesmo tratto
cosa non detta in prosa mai né in rima:
che per amor venne in furore e matto ...


Torna in alto Andare in basso
cardif

avatar


MessaggioTitolo: Re: Incipit   Mer 9 Mar - 22:57

Ricordo che mi piaceva questo poema dell'Ariosto. Ogni tanto ne rileggevo qualche parte. Mi piacevano e mi piacciono gli endecasillabi. A ricordare l'Orlando furioso, mi manca una conoscenza approfondita.

cardif
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Incipit   Ven 11 Mar - 1:22

...La vedova suonava il campanello per il pranzo e bisognava essere pronto al momento giusto...

Dopo cena tirava fuori un libro e mi imparava di Mosè e del Giunchetto e io morivo dalla voglia di sapere come andava finire, ma un bel giorno mi dice che Mosè è tanto che è morto, e allora non me ne importa più un fico di lui, e del Giunchetto, perchè i morti non è che mi interessano molto...
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Incipit   

Torna in alto Andare in basso
 
Incipit
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ES - Circolare Rossa :: Via Induno :: Cuori in poltrona-
Vai verso: