Salve Ospite. Ti trovi nel forum ES - Circolare Rossa. Buona navigazione.
 
PortalePortale  IndiceIndice  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 11 Feb - 9:21

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2016/02/03/ddl-cirinna-blob-sul-peggio-dal-senato-no-alla-steppodoccio-stepciaild-appiscion-e-allutero-in-locazione/475350/
 
Ddl Cirinnà, blob sul peggio dal Senato: “No alla steppodoccio, stepciaild appiscion e all’utero in locazione”
 
Svarioni, gaffe, grammelot, scivoloni grammaticali: è un minibilancio della discussione sulddl Cirinnà, in Aula al Senato, dove la demonizzata “stepchild adoption” è stata declinata in creative varianti. Da “step ciald association” a “steppodoccio” fino a stepsciald adòtt” e “stepciaild appiscion”: resta curiosa la coincidenza che la locuzione inglese sia stata pronunciata male dai parlamentari di centrodestra (Ncd e Forza Italia), profondamente avversi alla legge sulle unioni civili. Ma non sono mancate anche altre originali espressioni, come quella adottata dal senatore Mancuso che ha parlato di “utero in locazione”. Scilipoti – nel blob de ilfattoquotidiano.it – furoreggia con i suoi“afferminati” e “uomosessuali” di reminiscenza checcozaloniana, Di Biagio si smarrisce nella pronuncia delle parole “omogenitorialità” e “Costituzione”. Aracri parla di “ìcone” e delle “giannenannine”, poi si inalbera coi suoi colleghi di banco (Barani e Dell’Anna), poco interessati alla sua veemente invettiva. Insomma, come recita un hashtag in auge in queste ore su twitter, è il caso di sintetizzare tutto il dibattito con un bel “disagio Madama”

.  .  .  .  .  .  . 
Potrebbero parlare come mangiano questi illustri onorevoli italiani!
Tornare in alto Andare in basso
Rom




MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 11 Feb - 9:43

La figura da ignoranti che fanno questi è speculare alla figura di fichetto che vuole fare Renzi, insieme a tutti quelli che usano e abusano di terminologia inglese.
Fanno tutti parte del medesimo fenomeno.

A livello individuale ci possimo anche ridere sopra, o vederne i segni di una deriva culturale.
Quando quella terminologia viene usata nella confezione di articolati legislativi, da parte di giuristi e istituti di ricerca, le implicazioni sono diverse.
A me è capitato di conoscere ababstanza bene l'ambiente di quegli istituti: c'è gente che parla benissimo diverse lingue, a cominciare dall'italiano, ed è di ottima cultura, almeno nei ruoli direttivi, a parte quindi gli avventizi, che spesso non hanno nemmeno l'idea di cosa sia la consecutio temporum.

Se una legge, per esempio, viene denominata Jobs Act, non è un caso di estrofilia linguistica, ma c'è lo scopo preciso di fare fumo: l'uso dell'italiano costringerebbe a tutt'altra trasparenza, e responsabilità.

_________________
Storia diversa per gente normale, storia comune per gente speciale
Tornare in alto Andare in basso
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 11 Feb - 10:32

Iafran.

Utero in afitto e utero in locazione mi sembra siano la stessa cosa, e cio' avverra'in tutto il mondo ,dove donne poverissime-che muoiono di fame-potrebbero lavorare così, affittando l'utero. Certo non si puo' lasciare la donna in Burundi,e tornare dopo nove mesi, ma la si deve portare in Italia per visite ostetriche continue.

Quello che trovo molto difficile a farsi e l'ovodonazione, perche'- ne parlai anche altrove-il carico ormonale che una donna deve sopportare per fare maturare 15 ovuli in un mese, invece di uno, è eccessivo e puo' portare a trombosi e morte(Sindrome da iperstimolazione ovarica). Il diametro dei follicoli è in media di 2, 5 cm, appena si aprono e l'uovo si libera, c'è una sonda che li aspira,sotto guida ecografica, la sonda è inserita nei fornici vaginali  laterali , in genere.Tutta la procedura non è esente da emorragie e infezioni varie. In tal caso si sceglierebbero slave belle e alte, poverissime e disposte a rischiare la vita.Farebbero meglio a fare le escort, piuttosto che farsi venire una trombosi e morire.
Ciao
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 11 Feb - 14:48

Rom ha scritto:
Se una legge, per esempio, viene denominata Jobs Act, non è un caso di estrofilia linguistica, ma c'è lo scopo preciso di fare fumo: l'uso dell'italiano costringerebbe a tutt'altra trasparenza, e responsabilità.

Infatti, parlano in "ostrogoto" e poi legiferano in italiano: per le banche in dissesto finanziario (pardon, per le banche in default) si parla dal 1 gennaio 2016 del "bail in", intendendo un prelievo forzoso non solo dagli azionisti e dagli obbligazionisti degli istituti di credito coinvolti (che, alle prime avvisaglie, se la daranno a gambe con tutto ciò che potranno prendere), ma, soprattutto, dagli ignari correntisti con depositi superiori ai 100mila euro (rei di avere affidato i loro soldi ai marpioni degli istituti finanziari!).

Micol, con l’ovodonazione abbiano constatato che fare la escort non è l’ultima spiaggia per le donne poverissime.
Tornare in alto Andare in basso
Myosotis



Età : 50
Località : roma

MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 11 Feb - 15:28

p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 120%; }
Nuovo post, nuovo argomento, nuovo romanzo popolare.
Non è San Remo, ché non mi ha mai appassionata. Sarà che nel lontano 1973 sull'altro canale della Rai mandavano in onda Braccio di ferro che mi piaceva mooolto di più; e ho maturato una sorta di antagonismo interiore contro San Remo che non riesco a superare. E poi le canzoni non mi piacciono a prescindere, se non a qualche anno di distanza quando, mature, cascano dall'albero come le pere mature. Nel corso dei miei lunghissimi anni di vita ho capito che si può apprezzare tutto, dai Pooh in poi: ma poche cose rimangono prigioniere della mia anima e, quando succede, è per sempre.
Poi, non si capisce bene perché ho cominciato a scrivere questo post. Forse era per rompere una sonnolenza che ci priva dal riflettere sia pur tra noi e noi, su una realtà economica e sociale che sta andando a puttane. Ed io penso che abbiamo le risorse, qui, per affrontare questo argomento fuori dai denti, fuori da quel pensiero unico dal quale mi voglio liberare e, spero, vi vogliate liberare anche voi.
Sono una donna fortunata perchè quando ho voluto un figlio l'ho avuto: per questo non posso dividere il volere dal potere. Per me la gravidanza è stata sempre un momento fondamentale del legame profondo, viscerale che mi lega ai miei figli. Mai e poi mai niente e nessuno avrebbe potuto separarmi da loro. Comunque, se non avessi potuto generarli e avessi desiderato avere dei figli, io non credo che l'adozione avrebbe sottratto qualcosa alla mia maternità. Mai, mai, mai chiederei ad un'altra donna di generarmi un figlio col seme del mio compagno! Lei sarebbe compagna a me per sempre ed io non potrei sopportarlo. E questo prescinde se sei una famiglia omo o etero: per me non c'è alcuna differenza
Tornare in alto Andare in basso
cardif




MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 11 Feb - 15:44

Mi associo a coloro che ritengono l'uso di termini inglesi fatto apposta per fuorviare. A me pare proprio stupido: abbiamo una lingua tanto più ricca, noi.
Soprattutto quando vengono usati pure male, come nel caso di 'spending review'.
In italiano sarebbe 'revisione di spesa', ed è stata spacciata per 'riduzione di spesa', che è quella che ci voleva e che viene fatto poco e male. Si sarebbe dovuta chiamare 'reduction of expenditure', mi pare.

Nel merito, invece, mi chiedo: ma se uno ha già un figlio e vuole con-vivere, dividere la vita con un'altra persona dello stesso sesso o di sesso opposto, non è logico che questo compagno di vita possa adottare quel figlio, sempre dopo intervento del giudice, non ope legis?
E' forse più logico che un bimbo possa essere adottato da persone che non ha mai visto?

cardif
Tornare in alto Andare in basso
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 11 Feb - 15:57

Iafran,


Infatti muoiono e quella è l'ultima spiaggia per le donne poverissime.

Cardif.

Ma si sa che spending review vuol dire revisionedi spesa, eddai.


Myos.

E'un'altra storia, bene, e che ci dici?Ovviamente ci hai raccontato che non sai manco perchè hai cominciato a scrivere, come sempre la solita premessa non manca mai.Ci vuoi scuotere, ma come!? sai che qui a Roma siamo pieni di horti, ora trasformati in parchi e giardini, e perchè non ti siedi negli Horti Sallustiani a fare le parole crociate così ti metti tranquilla?Ma che ce ne importa a noi, lascia stare...


Ultima modifica di Micol il Gio 11 Feb - 16:05, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
cardif




MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 11 Feb - 16:02

Micol ha scritto:

ma si sa che spending review vuol dire revisionedi spesa, eddai

Certo che si sa, ma si è usato con l'intento di far credere che si facesse 'riduzione', tagli ...
Non ti pare?

cardif
Tornare in alto Andare in basso
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 11 Feb - 16:05

Cardif.


No
Tornare in alto Andare in basso
cardif




MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 11 Feb - 16:07

Beh, tu la vedi così. Tanti altri hanno parlato di tagli, a cominciare dagli stessi Commissari incaricati

"Spending review: taglio per taglio tutte le misure del piano Cottarelli da 34 miliardi in tre anni"

https://www.google.it/search?q=commissari+alla+spendin+review&ie=utf-8&oe=utf-8&gws_rd=cr&ei=n6O8VofbG4TVygOptrvIAQ#q=cottarelli+tagli



cardif
Tornare in alto Andare in basso
Rom




MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 11 Feb - 16:53

Nel caso della spending rewiew non c'era tanto l'intenzione di nasconderne la natura di "riduzione" - tutti sanno che "rivedere" significa "togliere", nella maggior parte dei casi.
Non c'era un intento di merito, ma di implicazione virtuosa: tutto ciò che ha un sound anglosassone evoca modernità, alternativa alla nostra vecchia politica "ideologica" e "borbonica".
Un provincialismo patetico e ridicolo.

L'utero in affitto mi sembra una brutta cosa, accettabile solo in casi molto particolari, ma anche qui avrei dei dubbi. Ha ragione Micol.

Micol invece non ha ragione a prendersela con Myos: il suo post imperniato sulla maternità mi sembra perfettamente coerente con l'argomento, anche se è vero che Myos poteva evitare la premessa.
Pace e bene, ite missa est ninzo

_________________
Storia diversa per gente normale, storia comune per gente speciale
Tornare in alto Andare in basso
Myosotis



Età : 50
Località : roma

MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 11 Feb - 17:04

Micol/Tessa ha scritto:

E'un'altra storia, bene, e che ci dici?Ovviamente ci hai raccontato che non sai manco perchè hai cominciato a scrivere, come sempre la solita premessa non manca mai.Ci vuoi scuotere, ma come!? sai che qui a Roma siamo pieni di horti, ora trasformati in parchi e giardini, e perchè non ti siedi negli Horti Sallustiani a fare le parole crociate così ti metti tranquilla?Ma che ce ne importa a noi, lascia stare...

Scusa, hai detto?.... Non sono mai stata aggressiva con te nè ho alcuna intenzione di diventarlo. Ognuno ha il proprio binario e il mio è questo, scrivo e penso così. Non ti piace?...peccato
Tornare in alto Andare in basso
Rom




MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 11 Feb - 17:42

Myosotis ha scritto:
Per me la gravidanza è stata sempre un momento fondamentale del legame profondo, viscerale che mi lega ai miei figli.
...Comunque, se non avessi potuto generarli e avessi desiderato avere dei figli, io non credo che l'adozione avrebbe sottratto qualcosa alla mia maternità.

Qui però ci vedo una contraddizione in termini.
Un'adozione può non sottrarre nulla all'affetto, ma alla "maternità viscerale" sì.

_________________
Storia diversa per gente normale, storia comune per gente speciale
Tornare in alto Andare in basso
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 11 Feb - 17:51

Myos.

Ti chiedo scusa, la seconda parte del tuo post e' bella, ma il tuo incipit è sempre lo stesso, che tradotto sarebbe:Non so perchè io stia a scrivere a voi incapaci e zoticoni, dediti alle mollezze sibarite( magari), e invece scuotetevi, guardate come l'economia cala a picco, etc.Tutto qua, anche la notte di Capodanno eri arrabbiata con noi , perchè dicesti, quindi io devo venire qua da voi ( eravamo in 2, ma chi ti aveva chiamato?) a dirvi auguri, va tutto bene, quando i preti mi hanno detto che non avevano bisogno di me ( figuriamoci, i preti...) e Mohamed quello dei Casamonica(?), del piano di sotto, non mi ha dato retta, e allora restavate solo voi...Vedi che ci prendi sempre a calci...E io risposi:e vai da chi ti vuole...
Cmq, hai ragione ti è sembrato che ti aggredissi, non è vero, deve essere stato il rimbrotto della prima parte del post, chiedo scusa e ognuno ha il proprio binario, hai ragione. fiori
Tornare in alto Andare in basso
Myosotis



Età : 50
Località : roma

MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 11 Feb - 18:55

ok, probabilmente viaggiamo su binari diversi. Una delle sensazioni che provano donne come me, affrontate le presunzioni intellettuali e dogmatiche, è che la maternità è lineare. Fa niente di chi sia questo figlio ma è sostanzialmente impossibile che se lo hai portato in te nove mesi, tu possa dimenticarlo. Pertanto per me l'adozione rimane l'unica sponda per chi voglia avere dei figli. Certo, capisco che in una coppia lesbica non ci sono problemi, ma in una coppia gay maschile?... non saràche tutto 'sto casino dipende dalla differenza di genere?
Tornare in alto Andare in basso
cardif




MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 11 Feb - 19:51

Sarò pignolo, ma rivedere le spese significa togliere di qua per mettere di là, a seconda delle necessità. Ridurre le spese significa togliere e basta, per ripagare un debito o per creare un fondo di riserva. E' così anche in un bilancio domestico. Se oggi tutti confondono è perché non s'è fatta chiarezza E non vedo perché le alte competenze, come credo che siano (o dovrebbero essere) quelli che operano a livello di Governo e Commissari, debbano fare questa confusione.
Fatta per l'errore di qualcuno, che poi si è diffuso e non è stato più corretto? Fatto intenzionalmente, per non parlare di tagli, tanto invisi ai politici che infatti non riescono a farne?
Questo non lo so, ma l'insistenza lascia dubbi.
Resta il fatto che, a furia di parlare di 'revisione', s'è fatta ben poca 'riduzione'. Anzi il debito pubblico è cresciuto.

La maternità surrogata in Italia è vietata, e rimane tale con la legge sulle unioni civili. E' lecito discuterne, ma i politici che lo fanno a proposito di questa legge lo fanno in modo strumentale, perché non vogliono nemmeno quelle, soprattutto se tra persone dello stesso sesso.
La discussione tra i politici deve tradursi in legge, altrimenti è solo l'esposizione delle proprie opinioni da parte loro, poco utile per chi aspetta qualcosa.
L'adozione del figliastro, punto dolente della legge in discussione, consentirebbe al compagno/a, unito civilmente al padre/madre di adottarne il figlio. Sì? No? Perché?
Alle varie domande sento che i politici non danno risposte nel merito, ma sempre la solita posizione di chiusura. Sia nel senso di dire: 'io la penso così, e così dev'essere anche per chi non la pensa come me', sia nel senso di partire per la tangente e dire: 'la famiglia è composta da un uomo, una donna e figli, se ne vengono' oppure 'il matrimonio è ammesso solo tra un uomo e una donna', anche se nella legge la parola 'matrimonio' non c'è. Ma si sa, i politici mica sono pignoli come me e usano spesso parole a vanvera.
Le posizioni intransigenti le contesto perché sono antidemocratiche, tema a cui sono molto sensibile tanto che avevo avevo pure scritto apposta un argomento.

cardif
Tornare in alto Andare in basso
Rom




MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 11 Feb - 22:28

cardif ha scritto:
Sarò pignolo, ma rivedere le spese significa togliere di qua per mettere di là, a seconda delle necessità. Ridurre le spese significa togliere e basta, per ripagare un debito o per creare un fondo di riserva.

Quello che dici è corretto, in teoria "revisione" dovrebbe significare ciò che esprime la parola, neutra.
Io intendevo dire che, di fatto, la gente sente "revisione" e capisce automaticamnte "riduzione", specialmente quando questa voce viene da uno stato avido e persecutorio, anche se il concetto viene espresso in italiano.

_________________
Storia diversa per gente normale, storia comune per gente speciale
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Dom 14 Feb - 11:21

Se io dicessi a qualcuno del mio paese "'Ntippa chillu grupo ca vena nu iucfcfiu" ("iucfcfiu" è scritto con lettere greche ma dovrebbe essere un suono onomatopeico) capirebbe e farebbe ciò che gli chiedo. Ad un altro di Bari, di Roma, di Trieste dovrei dire "Ottura quel buco che entrano spifferi" ("spifferi" è = "soffio" al plurale) se voglio ottenere la stessa azione e lo stesso scopo.

Qui, i nostri governanti si rifanno a frasi in inglese per non rispettare la lingua ufficiale e, forse, per non farsi ben capire da tutti gli italiani.
Qualcuno direbbe: "Gatta ci cova!"devil
A proposito di "gatta" ... qualche altro (sempre del mio paese) la tirerebbe in ballo per questo proverbio "Figli e gatta, surici piglia" e poi tradurrebbe in italiano per parlare a tutto l'uditorio "Figli di gatta, topi cacciano", per alludere che, o  per genetica o per imprinting, i figli non possono non risentire dell'educazione ricevuta e del comportamento dei genitori.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Mar 16 Feb - 22:08

iafran ha scritto:
"Gatta ci cova!"devil
A proposito di "gatta" ... qualche altro (sempre del mio paese) la tirerebbe in ballo per questo proverbio "Figli e gatta, surici piglia" e poi tradurrebbe in italiano per parlare a tutto l'uditorio "Figli di gatta, topi cacciano", per alludere che, o  per genetica o per imprinting, i figli non possono non risentire dell'educazione ricevuta e del comportamento dei genitori.

Questi, fra non molto, ci venderanno al miglior offerente ... senza comunicarcelo o  servendosi delle parole del Marchese del Grillo ("Io so' io, e voi non siete un cazzo!"), se non vorranno ricorrere all'espressione inglese "Freedom to do what we want"!
.  .  .  .  .  .  .

http://www.affaritaliani.it/cronache/mare-sardegna-ceduto-documenti-407203.html?ref=ig&utm_source=newsletter_1025&utm_medium=email&utm_campaign=io-non-faccio-inciuci
 
Mare sardo venduto alla Francia, nuovi particolari
(segue) ... il testo integrale dell'interrogazione di Mauro Pili, deputato di Unidos, sulla "nefasta" decisione del governo Renzi di cedere il mare al nord della Sardegna alla Francia


Tornare in alto Andare in basso
flaviomob



Età : 46
Località : Monza

MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Mer 17 Feb - 15:06

L'utero in affitto non c'entra nulla con l'attuale legge (striminzita) in discussione ed è utilizzato al 90% da coppie eterosessuali... Se la legge aprisse alle adozioni vere e proprie, come avviene per il matrimonio, si potrebbe aiutare qualche minore in difficoltà piuttosto.

Comunque in Canada esiste una legge che permette la maternità surrogata gratuitamente, fatte salve ovviamente le spese mediche, assicurazione, financo un risarcimento per il mancato reddito da lavoro.
Tornare in alto Andare in basso
einrix




MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 18 Feb - 21:46

"Comunque in Canada esiste una legge che permette la maternità surrogata gratuitamente, fatte salve ovviamente le spese mediche, assicurazione, financo un risarcimento per il mancato reddito da lavoro."

Questa è detta in italiano, ma contiene lo stesso la fregatura. Qualcuno se n'è accorto?
Tornare in alto Andare in basso
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 18 Feb - 22:44

Flaviomob.

Queste leggi canadesi sono senza senso. Cioè la maternità surrugata viene vista come qualcosa di nobile, come le donazione di un rene, non è cosi'. Donando un rene si salva una vita, con la maternità surrogata si ottempera a un capriccio , perchè non sta scritto da nessuna parte che la felicità in questo mondo sia un diritto. E se queste donne non sanno come passare il tempo perchè non hanno un figlio, possono sempre andare ad aiutare i lebbrosi o i bambini ciechi.Purtroppo non è stata ancora inventata la placenta artificiale, la gravidanza è complessa e dura 9 mesi, si puo' avere un'ipertensione gravissima( eclampsia) e si puo' morire.La gestante va presa e seguita minuto per minuto, cosa fa, cosa mangia, che pillole prende, che malattie contrae, che significa che è gratis? Gratis è la donazione del rene, ma 9 mesi di gestazione non possono essere gratis. E poi , dopo 9 mesi, questa donna che ha affittato l'utero, prende il bambino e se ne separa, buongiorno, buonasera, ci siamo visti, ma come è possibile?E' la madre. Certo, se sta morendo di fame prende i soldi e da' il bambino, a questo punto le conviene fare la escort o film porno con uomini, donne , animali, robot e chi piu' ne ha, piu' ne metta. E' gratis, ma non ci basta 1 milione di euro, è gratis, si puo' ancora morire, distacco intempestivo di placenta, emorragie che non so fermano,bradicardia, morte, ma cosa è gratis?
Scusa, ciao.
Tornare in alto Andare in basso
einrix




MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 18 Feb - 23:24

- Sul piano del diritto la prima domanda è: col mio corpo ci posso fare quello che voglio?
Mi crea più dubbi il fatto che io non possa fare quello che voglio, piuttosto che il contrario.

- Veniamo al bambino che dovrebbe nascere. 
-- Qual'è la sua migliore opportunità? Non essere mai nato?
Qui siamo di fronte ad una indeterminazione a cui è difficile rispondere per il bambino!

-- E se nasce, dovrà vivere con la famiglia che lo ha messo al mondo o con chi possedeva in origine il materiale-patrimonio genetico?
Anche qui, prevale il diritto del bambino, il diritto del patrimonio genetico o quello di chi lo mette al mondo?

Non ci sono già altri casi di adozione che riconducono a questa forma nuova? Come si comporta la giurisprudenza nei vari paesi al riguardo?

Non do per scontato nessuna scelta poiché tutte dipendono da svariate circostanze. Mettere a punto il processo logico a cui ho accennato, coinvolge tante di quelle fasi legate all'etica, alla sfera dei bisogni affettivi ed alla genetica che c'è da perdersi, e qualunque risposta avrebbe delle contro risposte.

Riassumendo un parere:

Sul piano del diritto vorrei essere libero di fare col mio corpo ciò che desidero, senza danneggiare gli altri.
E sul bisogno di far nascere un mio figlio, mio e di mia moglie, con l'aiuto di qualcun altro che me ne offrisse l'opportunità (non ho avuto e non ho questa esigenza), non posso rispondere per chi questa esigenza ce l'ha, perché solo loro possono motivarla, quasi sicuramente in più di un modo.

Ho escluso le categorie dello sfruttamento, di chi si presta a far nascere il figlio di un altro, e quello dello stesso bambino, perché questi sono casi generali che non sono esclusivamente legati alla fattispecie di cui stiamo discutendo, e non danno nulla di più alla discussione.

Nel caso semplice del partner che adotta il figlio naturale, non ci piove. Il figlio vive già in quella realtà; se il riconoscimento il giudice lo vede come una maggiore garanzia per il bambino, non vedo perché non dovrebbe dargli la tutela giuridica che comporta anche oneri. Il mondo reale è questo!
Tornare in alto Andare in basso
Afam




MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Gio 18 Feb - 23:34

Hai perfettamente ragione, Enrico! allegro
Tornare in alto Andare in basso
cardif




MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Dom 21 Feb - 22:54

Rom ha scritto:
la gente sente "revisione" e capisce automaticamnte "riduzione", specialmente quando questa voce viene da uno stato avido e persecutorio, anche se il concetto viene espresso in italiano.

Sono d'accordo, ed è questo che intendevo: usano un termine ma ne intendono un altro. E usano l'inglese per confondere le acque.

Ma le parole sono importanti

Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion   Oggi a 2:54

Tornare in alto Andare in basso
 
Step ciald association, stepsciald adòtt, stepciaild appiscion, cep chialp adoscion
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» spirale con gel step by step by lafenjce
» ONE STEP CRYSTALAC
» step by step semipermanente bushmann
» step by step della farfalla in gel by lafenjce
» Il grande passo si chiama ONE STEP

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ES - Circolare Rossa :: Ponte Matteotti  :: La storia siamo noi-
Andare verso: