Salve Ospite. Ti trovi nel forum ES - Circolare Rossa. Buona navigazione.
 
PortalePortale  IndiceIndice  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Matrimonio e Unioni civili

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
cardif




MessaggioOggetto: Matrimonio e Unioni civili   Lun 1 Feb - 21:27

C - Per me la famiglia è composta da un uomo e una donna e figli se ne vengono, e basta.  (frase pronunciata da Santanché e Adinolfi)
M - Anche se la coppia non è sposata?
C - Eh, no. La coppia si deve sposare, sennò non è un matrimonio, non sono marito e moglie ma solo conviventi.
M - Si devono sposare in Chiesa?
C - Certo. Quello è il vero matrimonio.
M - Quindi il matrimonio civile al Comune non crea una famiglia?
C - Vabbè, sì .. mhmhm.  Anche quello è matrimonio
M - Quindi si può fare una unione civile tra due persone, senza che c'entri la Chiesa?
C - Beh ... sì .. Comunque dev'essere una unione basata sul desiderio di vivere insieme, condividendo gioie e dolori, piaceri e sofferenze. Allora è una famiglia.
M - Ho detto tra due persone: qualunque?
C - Come qualunque! Solo tra un uomo e una donna, e basta!
      (detto con voce un po' più alta e con la mano che pare voglia tagliare la testa a chi non la pensa così)
M - Cioè tu non vuoi che due dello stesso sesso abbiano 'desiderio di vivere insieme, condividendo gioie e dolori, piaceri e sofferenze'?
C- Vabbè, ... no... possono pure ... sono fatti loro
M - Ma hai detto che se è così, due persone formano una famiglia
C - Emhm .. sì.  Ma non è un matrimonio!
M- Abbiamo già escluso la Chiesa e il matrimoni. Stiamo parlando di unioni civili
C - Vabbè ... sì .. Però io non sono d'accordo che due donne o due uomini sitano insieme!
M - Quindi tu pensi che due che vogliono vivere insieme non lo devono fare se tu non sei d'accordo?
C - Perché, che c'è di male!?
M - Perché questa è una scelta di vita personale, e tu che diritto hai di interferire?
C - Certo. Io non voglio interferire ... sono fatti loro...
M - Quindi non vuoi imporre la tua volontà agli altri, come loro non ti chiedono di vivere con un uomo?
C - Ehmm ... sì... Facessero quello che vogliono...
M - E allora una legge che consenta di formalizzare questa unione si può fare?
C - Evabbè ... Ma a delle condizioni!
M - Sì, le condizioni. Per Esempio, se uno si ammala l'altro può assisterlo in ospedale?
C - Beh ... sì  ... non ci vedo niente di male. Purché si comportino bene davanti agli altri!
M - Lasciamo stare. Se decidono di vivere insieme, possono avere diritto alla reversibilità della pensione?
C - Eh No! Che c'entra? Se il marito muore la moglie deve pur vivere!
M - Ma la reversibilità ce l'hanno anche i mariti, se muore la moglie, no?
C - E si vede che è giusto così!
M - Quindi per le coppie etero c'è, ma per le coppie omo no?
C - Certo!
M- Ma perché no, se hanno vissuto insieme, condividendo gioie e dolori ecc? Qual è il concetto di giustizia, qua?
C - Beh  vabbè  ... la giustizia non c'entra ...
M - E allora perché no?
C - E vabbè ... Tanto sono pochissimi rispetto alla popolazione. Si puo pure dare la reversibilità ...
M - E l'eredità può essere lasciata all'altro, come per tutte le coppie etero?
C - Ma no! E se ci sono altri parenti, non hanno niente?
M - Per le coppie etero è così, l'eredità passa al coniuge mica ai fratelli. Perché per gli omo no?
C - Perché ... ehmm ... cioè ...
M - Non ci sarà mica un motivo discriminatorio sulla base del sesso?
C - Ma no! Lo so che la costituzione vieta discirminazioni ...  E solo che .. Però i figli no!
M - In che senso?
C - Visto che due dello stesso sesso non ne possono avere ...
M - Ma uno dei due potrebbe averne già uno. Mica lo deve eliminare?
C - No ... però ...
M - Considera una donna violentata e messa incinta, che per questo rifiuta gli uomini. Può abortire?
C - No! Sono contro l'aborto!
M - Non parlavo di te, ma di un'altra persona, una donna. Diciamo che pure lei è contro, e non abortisce
C - Embè, che vuoi dire?
M - Potrebbe trovare affetto e comprensione in un'altra donna, no?
C - E sì, e allora?
M - Potrebbero decidere di vivere insieme, condividendo gioie e dolori, piaceri e sofferenze, senza sopprimere il figlio di una?
C - Ma sì... fatti loro ...
M - Come hai ammesso prima, possono formalizzare una unione civile, no?
C - Insomma ... vabbè ...
M -Allora possono costituire una coppia. E la compagna della madre può afffezionarsi al bimbo, no?
C - Beh ... sì ...
M- E impegnarsi ad assumere doveri anche legali, con l'adozione?
C - Allora non ci siamo capiti!! La famiglia è formata da un uomo una donna e, se vengono, anche i bambini!!!  (urlando)
M - ????

Urca ...Mi fermo qua. Più lunga del previsto la lotta tra oscurantismo e ragione... Con buona pace della maieutica e dell'illuminismo.
Si accettano correzioni allegro 

cardif
Tornare in alto Andare in basso
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio e Unioni civili   Lun 1 Feb - 21:49

Cardif

Ammetto di non aver seguito tutte le ultime diatribe sulle unioni civili, non ne potevo piu'.
La questione è semplice, le Sacre Scritture vietano una unione carnale tra persone delle stesso sesso, per tanti motivi ( ma questo è un altro discorso), per cui chi avalla cio' si fa peccatore insieme a loro, quindi, il credente, per non finire all'inferno anch'esso, deve cercare di redimere i peccatori sennò Caronte trascina anche lui nella bolgia dei lussuriosi. Tutto qui.Ma, come dice Gesu', si deve cercare di correggere chi sbaglia per un po' di volte, poi, se non vuole obbedire, bisogna scuotere la polvere da sotto le suole e andare altrove a predicare il vangelo.

Ciao.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Matrimonio e Unioni civili   Lun 1 Feb - 22:38

cardif ha scritto:
C - Per me la famiglia è composta da un uomo e una donna e figli se ne vengono, e basta.  (frase pronunciata da Santanché e Adinolfi)
M - Anche se la coppia non è sposata?
C - Eh, no. La coppia si deve sposare, sennò non è un matrimonio, non sono marito e moglie ma solo conviventi.
M - Si devono sposare in Chiesa?
C - Certo. Quello è il vero matrimonio. (...) 
M - Considera una donna violentata e messa incinta, che per questo rifiuta gli uomini. Può abortire?
C - No! Sono contro l'aborto! (...)
C - Allora non ci siamo capiti!! La famiglia è formata da un uomo una donna e, se vengono, anche i bambini!!!  (urlando) (...)

Urca ...Mi fermo qua. Più lunga del previsto la lotta tra oscurantismo e ragione... Con buona pace della maieutica e dell'illuminismo.
Si accettano correzioni allegro 

Continuo ...


B - Parla un’esponente del fanatismo islamico?
C - No! A parlare non è una donna fondamentalista islamica! A parlare è una "santa" chettolica.
B - Cheee? Dici … ch'è santa?
C - L'inverso, per essere preciso.
B - Non è santa, per caso?
C - È "santa" che-ttolica … per tutti.
B – Non per me!
C - Per te può non esserlo, ma è una "santa" chettolica. Capito!
B – Sembrava una "santa" cheislamica fondamentalista …
C - "Santa" cheislamica fondamentalista?? Vuoi scherzare? Quella è una "santa" chettolica!!!
B - Hai ragione, nel mondo islamico le donne, forse, vorrebbero togliersi tutti i lacci ed i veli che le imprigionano; questa "santa" chettolica ... li vorrebbe  imporre agli altri. Questa non potrà mai essere una donna islamica!

.
Tornare in alto Andare in basso
flaviomob



Età : 46
Località : Monza

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio e Unioni civili   Mar 2 Feb - 0:32

Micol

Le sacre scritture vietano tante cose e prevedono anche tortura e pena di morte per chi non ne rispetta i dettami. Se le prendiamo letteralmente.

Se invece guardiamo il Vangelo e facciamo qualche ragionamento sul senso dell'amore reciproco, magari facciamo come la Chiesa luterana di Svezia che ammette matrimoni religiosi omosessuali.
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Matrimonio e Unioni civili   Oggi a 21:13

Tornare in alto Andare in basso
 
Matrimonio e Unioni civili
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Matrimonio riparatore
» verdetto abito matrimonio!
» UN VIDEO PER MIO MARITO: 5 ANNI DI MATRIMONIO
» per il nostro sesto anniversario di matrimonio cattolico ci siamo regalati
» Consigli per venire bene nelle foto del matrimonio

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ES - Circolare Rossa :: Ponte Matteotti  :: La storia siamo noi-
Andare verso: