Salve Ospite. Ti trovi nel forum ES - Circolare Rossa. Buona navigazione.
 
PortalePortale  IndiceIndice  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Per la serie temini facili e pikkole perle.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Rom




MessaggioOggetto: Per la serie temini facili e pikkole perle.   Mer 19 Ago - 1:06

Mi è stata detta dalla mia fornaia, una gran signora ciociara, zica di corpo - cicciottella e rotondetta - ma inesauribile fonte di proverbi e detti popolari, dei quali purtroppo ricordo solo una minima parte.

Questo ha detto poco tempo fa, parlando di se stessa, ridendo: "Fanno prima a sardamme 'n gapo che a giramme 'ntorno".
Che più?

_________________
Storia diversa per gente normale, storia comune per gente speciale
Tornare in alto Andare in basso
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Re: Per la serie temini facili e pikkole perle.   Mer 19 Ago - 15:24

Leggo su Huff Post che oggi è il compleanno di Nanni Moretti, e finalmente ho scoperto chi dice "Le parole sono importanti", Moretti in Palombella Rossa.

Ricordo , inoltre, che la sera prima di uno dei miei esami, trasmettevano in TV il film La messa è finita, in cui c'è la canzone Ritornerai, e mi spaventai moltissimo, toccai ferro, ma tutto ando' bene.
Tornare in alto Andare in basso
Rom




MessaggioOggetto: Re: Per la serie temini facili e pikkole perle.   Mer 19 Ago - 21:14

Bruno Lauzi non mi è mai piaciuto, e così Ritornerai.
Ma tutto avrei pensato, meno che potesse spaventare, per non parlare del "moltissimo".

La visione-ascolto del film deve essere stata associata a qualche diabolico avvenimento contingente - non so, una scossa di terremoto o l'arrivo di una bolletta della luce, o peggio, la telefonata di un cugino botolo che annunciava festosamente il proprio arrivo, da andare a prendere in aeroporto la mattina dopo alle 08,25, scalo voli nazionali.
Like a Star @ heaven

_________________
Storia diversa per gente normale, storia comune per gente speciale
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Per la serie temini facili e pikkole perle.   Ven 21 Ago - 14:41

A proposito del termine "parole": mi sembra di ricordare che qualcuno dicesse "le parole sono pietre" ... prima, forse, di quando bastava una stretta di mano per suggellare un contratto e senz'altro dopo di quando uno sguardo insistente di donna ti inebriava (l'uomo) o una sua carezza (mai sia!) ti "faceva perdere la testa".
Tornare in alto Andare in basso
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Re: Per la serie temini facili e pikkole perle.   Ven 21 Ago - 19:49

Pettegolezzi su Alma Mahler (1879- 1964).

 Donna fantastica, fu la piu' bella di Vienna, ed ebbe tra le braccia alcuni tra i più grandi artisti del secolo scorso.
Il primo marito fu Gustav Mahler- di 20 anni piu' vecchio- ma forse lei non l'amava, e lo tradiva-e lui, per guarire dall'impotenza sopravvenuta, si reca da Freud, che lo rimprovera dicendogli che in ogni donna lui cerca la madre e il rapporto era destinato a fallire, e lo mette subito alla porta.
Lei si invaghisce del giovane e bell'architetto Walter Gropius, con cui ha un'appassionata storia d'amore, che diventerà suo secondo marito nel 1915. Mahler non riesce ad accettare la relazione della moglie con Gropius , e l'ama talmente tanto fino a morirne(1911), ma lei subito s'invaghisce del pittore squattrinato Oskar Kokoschka, che s'innamora di lei appena la ascolta suonare al pianoforte( le cronache non ci dicono cosa) e tra i due nasce un'altra storia d'amore violenta e distruttiva. Kokoschka, durante il loro amore, dipingerà il suo quadro piu' famoso La sposa del vento .Lei pero' si stufa e si innamora dello scrittore austriaco Franz Werfel, che la ama alla follia. Per sposare Werfel Alma divorzia da Gropius e finiranno anche i suoi tradimenti, ma non tutti , infatti si innamora di un sacerdote trentottenne- quando lei ne ha cinquanta- che poi si spreterà. Alma abbandona Kokoschka per sposare un suo ex amante Walter  Gropius, e Kokoschka si fa un fantoccio che assomiglia a lei e se lo trascina per tutta Vienna , anche all'Opera, non si svena, non si mozza le orecchie, ma impazzisce.
Non c'è che da invidiare questa donna, che ha avuto tra le sue braccia Mahler che compose un capolavoro  come la Quarta sinfonia , geni che rivoluzioneranno l'architettura , come Gropius, o pittori  immortali come il grandissimo Kokoschka, che dipinse per lei, e grazie a lei, La sposa del vento, quadro dal valore inestimabile, proprieta' della figlia di Alma, Anna Mahler.
Intrigante la mitteleuropa, con questa città, Vienna, con donne spregiudicate, geni, cantastorie, musicisti, scienziati, psicoanalisti, artisti, scrittori, pittori, e pazzi.
Tornare in alto Andare in basso
Rom




MessaggioOggetto: Re: Per la serie temini facili e pikkole perle.   Ven 21 Ago - 20:08

La signora Mahler apparteine al drappello delle grandi viaggiatrici, che credendo di impollinare come api (ma regine) le alcove di artisti e scienziati, oltre che le loro menti e i loro cuori, in quell'epoca di diffusa genialità a cavallo tra i due secoli, in realtà, come un bambino portato in una pasticceria, non sapevono quale dolce scegliere, saltavano da uno all'altro, seminando livore e conflittualià, dislillusione, infelicità e rimpianti.
Like a Star @ heaven

_________________
Storia diversa per gente normale, storia comune per gente speciale
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Per la serie temini facili e pikkole perle.   Oggi a 0:56

Tornare in alto Andare in basso
 
Per la serie temini facili e pikkole perle.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» cosa posso regalare ho bisogno di consigli
» Giuliana & Bill
» Per chi ama Poirot
» Bestemmie nel calcio
» Piccola collezione di perle dissacranti

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ES - Circolare Rossa :: Valle Giulia :: Visto di transito-
Andare verso: