Salve Ospite. Ti trovi nel forum ES - Circolare Rossa. Buona navigazione.
 
PortalePortale  IndiceIndice  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Dialogo di un Admin con un forumista

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Dialogo di un Admin con un forumista   Gio 16 Apr - 23:08

Admin:- non trovo la strada dove abita questo forumista , neanche col navigatore, non vorrei che mi facessero qualche graffiolino sulla Ferrari Testarossa sennò divento una bestia. Ah! ecco , sono giunto, è che la strada non è ancora asfaltata, strano, ma il quartiere è di 70 anni fa, ah! no , era asfaltata ma sono rimaste solo le buche.

L'Admin scende e suona al citofono e dopo un breve parlottare sale.

Forumista:- Prego, dottò, entri, entri, veramente non ho capito niente al cellulare, mi doveva dare dei consigli, che consigli? Sieda prego, Armida, porta una sedia!

Admin:-Come sa io sono l'Admin del forum dove lei si è recentemente iscritto, ma non rispetta nessuna regola, io  credo a una crescita per osmosi, e chi viene deve trovare un'accoglienza visiva gradevole e un clima disinteressato, e i post poi devono essere gradevoli ( citazioni ben fatte, post chiari).

Forumista: Dotto', badi a come parla che io chiamo una guardia, ma che vuole? Ho la terza media.

Admin :- Scusi, come mai lei si è iscritto al forum?

Forumista:-Perchè qua sul ballatoio siamo solo in due, e io non ho voglia di gettare l'immondizia, dottò, allora la lascio sul pianerottolo, e il mio vicino butta anche la mia e quindi mi ha chiesto questo favore e non potevo rifiutarmi.

Admin : Ma io so che il suo amico la vedeva sempre al computer e credeva che fosse impegnato in vari forum  politici.

Forumista:Dottò, ma quali forum politici, sono siti porno, sono iscritto a 93 siti porno, prendi due e paga tre.

Admin :-Ah! Capisco, conviene allora...

Forumista: -Dottò, è il meglio del porno mondiale

Admin :-E lei sta sempre agganciato ai siti porno? ma si paga?

Forumista :-All'inizio no, ma poi ti fanno salire la libido e per restare devi pagare.

Admin:- E non va piu' al circolo degli anziani a giocare a briscola?

Forumista:- No, dottò, ma dove vive? Su Marte? Stanno tutti a vedere i siti porno.

Admin :-Ah, capisco, e lei ha qualche indirizzo di qualche sito porno da darmi?Tanto per avere un'idea.

Forumista:-Ma si', ma si', venga nella stanza dei computer, le do tutti i 93 indirizzi, sono tutti stampati e fotocopiati, li distribuiamo agli incroci e alle fermate metro, facciamo un'opera meritoria.
Dottò, penso che a lei qualche bella gnocca le farà bene, la vedo un po' giallino, anemico, quanti globuli rossi ha?Armida, porta la marsala per il signore.

Admin:- Mi spiace contraddirla, non puo' assolutamente dire la marsala, ma solo il marsala. Tullio de Mauro e il mio Professore di Filologia Romanza concorderebbero con me, sa?

Forumista:- Dottò, stia attento a come parla, chi so' questi? Chiamo una guardia , sa?...
Tornare in alto Andare in basso
cardif




MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Ven 17 Apr - 0:32

ahaha
Ma che fantasia :lol: :lol:
Tornare in alto Andare in basso
E.staff
Admin



MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Ven 17 Apr - 20:10

Uno che ha la Ferrari Testarossa ha molti soldi.
Chi ha molti soldi, li ha fatti pensando soprattutto a se stesso e al proprio interesse.
Chi pensa solo a se stesso e al proprio interesse non è tipo da andare a cercare gente per strade scarupate, senza uno scopo pratico e utile, per di più.
Chi non perde tempo a cercare altri, e si muove solo per scopi pratici, non usa parole come "osmosi".
Bocciata.
Tornare in alto Andare in basso
http://es-forum.forumattivo.it
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Ven 17 Apr - 20:35

Buonasera,
tu hai usato la parola osmosi, ho copiato dal tuo post, io non parlo cosi'.Tu non sai manco che è l'osmosi, da che è provocata l'osmosi? Osmosi qua, osmosi la', ma cammina, che è l'osmosi? Da che dipende?
Certo che si muoveva per il suo interesse e per scopi pratici perche' voleva che il forum funzionasse per giocarci, chi costruisce navi dentro le bottiglie e chi gioca coi forum.
Lo so che mi bocciavi, ma si attaccano sempre le persone che piu' si impegnano. Ma va'!
Tornare in alto Andare in basso
Rom




MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 1:30

Sono curioso, Armida: da che è provocata l'osmosi?
Io immagino che sia dovuta a una proprietà delle membrane cellulari, che favoriscono le aggregazioni.

_________________
Storia diversa per gente normale, storia comune per gente speciale
Tornare in alto Andare in basso
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 7:49

Rom ha scritto:
Sono curioso, Armida: da che è provocata l'osmosi?
Io immagino che sia dovuta a una proprietà delle membrane cellulari, che favoriscono le aggregazioni.
Ah!, orrore, orrore!
Se non sai cosa sia l'osmosi, non ti cimentare, o documentata sul web o sulla Treccani, sai che sono una rompipalle anche se purtroppo non piu' come un tempo.

Osmosi:L'osmosi è la migrazione delle molecole di un solvente, attraverso una membrana, verso un'area ove si trova piu'concentrato un soluto per il quale la membrana è impermeabile.

Bocciato.

Dottò, le va bene la spiegazione? Come le sono sembrati i primi siti porno? C'è stato su tutta la notte?
Dotto', che parcheggia qua sotto la Ferrari Testarossa? Venga con la Fiat Panda del suo cameriere nepalese.
Tornare in alto Andare in basso
E.staff
Admin



MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 10:01

A occhio e croce, Ella mi conferma che trattasi di aggregazione di molecole, che per aggregarsi "migrano": esattamnte quello che avviene quando un forumista si aggrega a un forum, non per costrizione, ma per assimilazione spontanea e per gradimento.

Documentarsi su Wiki o sull'enciclopedia di casa non vale: so' tutti bboni.
Documentarsi non significa sapere: è una roba da alunni somari che cercano di cavarsela all'esame.
Incitare a questo comportamnto è apologia di reato, o istigazione a delinquere.
Tornare in alto Andare in basso
http://es-forum.forumattivo.it
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 11:07

Te sei svegliato, eh?
Vedo che ti stai muovendo anche in fisiologia, un campo a te ostico.
Perchè un forumista si aggreghi a un forum resta un grande mistero, il motivo varia da caso a caso, i motivi principali sono gli innamoramenti. Caio  si innamora di Domitilla, Petronilla di Lucio , Mario di Tiberio,Vinicio di Ligia, Lucrezia di Clelia e cosi' va il forum, quando gli amori finiscono il forum sfiorisce...
L'Admin , con la sua possanza, dovrebbe far credere di essere innamorato di tutti senza rimanerne coinvolto, è il transfert si sa, ci sono sempre dei prezzi da pagare, oggigiorno, per mandare avanti un forum, visto che nessuno piu' ha idee o sa scrivere, onde la curiosita' di tutti è sapere cosa abbia indotto una persona colta e rispettabile , quale è l'Admin, a gestire le idee infeconde di tre forumisti , in lite tra loro.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 11:46

tessa ha scritto:
onde la curiosita' di tutti è sapere cosa abbia indotto una persona colta e rispettabile , quale è l'Admin, a gestire le idee infeconde di tre forumisti , in lite tra loro.

Vattelapesca, vattela!

Mentre, rimangono evidenti le motivazioni dei tre forumisti (in lite fra loro) ad aderire al forum.
Tornare in alto Andare in basso
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 15:24

Caro iafran,
credo che aprire un forum significhi per Rom-da cultura immensa- un omaggio a quando "eravamo molto poveri e molto felici" per dirla con le parole che Hemingway usa in " Festa mobile". "Ma questa era la Parigi dei bei tempi andati, quando eravamo molto poveri e molto felici". 
"Quando giungeva la primavera, anche la falsa primavera, non restava che da risolvere il problema del posto in cui sentirsi piu' felici.". Cosi' inizia uno dei capitoli di" Festa mobile", ricordo.
C'erano un po' tutti a Parigi allora, quelli della generazione perduta degli anni venti, c'erano Zelda, Scott, la Stein , Ezra Pound, Picasso, T.S. Eliot, Joyce, e droga, oppio, bistrot, corse di cavalli e una vita che consumava sè stessa rapidamente.
Appunto , per Rom , credo che aprire il forum sia stato un ritorno a quando i forumisti erano moltissimi e lui appassionava gli altri alla sua prosa diafana e cristallina. 
"Festa mobile" è uno dei miei tre libri preferiti, dopo Il Don Chisciotte e i Promessi Sposi, che sono effettivamente un libro stupendo, i cui polli di Renzo, il ramo che volge e i sassolini di don Abbondio riccorrono spesso nelle Ricordanze ( che usciranno presto )di Rom.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 16:13

tessa ha scritto:
credo che aprire un forum significhi per Rom -da cultura immensa- un omaggio a quando "eravamo molto poveri e molto felici" per dirla con le parole che Hemingway usa in " Festa mobile". "Ma questa era la Parigi dei bei tempi andati, quando eravamo molto poveri e molto felici". 
(...) Appunto , per Rom , credo che aprire il forum sia stato un ritorno a quando i forumisti erano moltissimi e lui appassionava gli altri alla sua prosa diafana e cristallina. 

Adesso Parigi è l'Italia, sempre dei bei tempi andati, che ci vede forse meno poveri ma molto meno soddisfatti (felici lo saremo sempre, quando si è in buona compagnia) di quel che si vede in campo nazionale, in particolar modo in quello politico, che regola la vita di tutti, non soltanto la propria.
È la voglia di legare il proprio benessere a quello della collettività, che ti spinge a fare o ad interessarti di politica … Oggi, però, mancano punti di riferimento di “pensiero ed azione” collettivi, per manifesta volontà dei singoli o delle lobbies dei singoli di fare i propri interessi, a danno della società.
Si può assistere impotenti e ci si può rassegnare; ma chi ha uno spirito giovanile, mai domo, non facilmente si lascia condizionare dagli eventi o dagli altri ed alla buona occasione fa sentire la sua voce, la sua presenza.
Le sezioni dei partiti non ci sono più?! 
I talk show spopolano proponendo i soliti che fanno audience? 
Dobbiamo per forza mangiare la minestra degli altri? 
La rete telematica offre una bella alternativa di autonomia e di libertà di pensiero … costa fatica, senz’altro, ma si può fare. 
Il forum dipende da quelli che lo condividono e ci stanno … per fortuna ci sono ed alla fin fine si trovano.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 16:14

tessa ha scritto:
"Festa mobile" è uno dei miei tre libri preferiti, dopo Il Don Chisciotte e i Promessi Sposi, che sono effettivamente un libro stupendo, i cui polli di Renzo, il ramo che volge e i sassolini di don Abbondio riccorrono spesso nelle Ricordanze ( che usciranno presto )di Rom.
I Promessi Sposi sarà uno dei tuoi preferiti, ma forse non uno dei più letti. I volatili di Agnese erano dei capponi, non dei polli. Qualche differenza c'è. Soprattutto per loro.
Tornare in alto Andare in basso
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 17:07

Caro uno che passa, ma lo so che sono capponi, è Rom che li chiama polli nelle sue Ricordanze. Dissento da te che I Promessi Sposi siano un libro poco letto perchè gia' si studiano alcuni brani alle medie,e poi al ginnasio,e poi al liceo, poi molti desiderano godersi soprattutto i paragrafi delle gride-che hanno saltato o ignorato- e quindi lo rileggono, io penso che sia  uno tra i libri piu' letti in Italia e nel mondo, anche Papa Francesco ha sponsorizzato il libro, comunque non dicevo che fossero i libri piu' letti in Italia, sinceramente non lo so quali siano, dicevo che sono i miei preferiti.
Ciao
Tornare in alto Andare in basso
E.staff
Admin



MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 17:10

iafran ha scritto:
tessa ha scritto:
onde la curiosita' di tutti è sapere cosa abbia indotto una persona colta e rispettabile , quale è l'Admin, a gestire le idee infeconde di tre forumisti , in lite tra loro.

Vattelapesca, vattela!

Mentre, rimangono evidenti le motivazioni dei tre forumisti (in lite fra loro) ad aderire al forum.

Chi sono i tre forumisti in lite?
Tornare in alto Andare in basso
http://es-forum.forumattivo.it
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 17:23

Caro iafran, io non ho mai visto un talk show, non ho pazienza, preferisco rivedere il DVD "Il giorno piu' lungo" sullo sbarco in Normandia, uno tra i miei film preferit, e poi ci viene "Fuga per la vittoria" e poi Roma cità aperta, siamo la'...
Certamente bisogna riunciare a tanti privilegi, che si hanno duramente acquisiti, per il bene comune-pero' io sinceramente non me la sento di rinunciare al mio Ordine Professionale che mi protegge anche , e in cui sono entrata tramite i miei vezzosi (dice Rom) studi scientifici, io li chiamerei piuttosto "le sudate carte". Come vedi, nessuno vuole essere depredato per il bene comune.C'è chi non ha voluto fare niente e io devo essere depredata, ma quando mai...
Poi anche il forumismo si sta spegnendo , un tempo molte persone erano legate a questo modo di con
tattarsi ,ora ,  si dice, che FB abbia distrutto i forum, non so se sia vero.
Le persone valide si faranno sempre valere, in questo hai ragione, caro iaf.
Ciao.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 17:26

x
Tornare in alto Andare in basso
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 17:31

Caro Rom Estaff, come ha deciso l'ad i forumisti litigano a turni di tre a rotazione:
io, iaf, cardif,
io, la sora lella, cardif,
io, uno che passa, cardif...
insomma io litigo con tutti, a rotazione con tutti, non si sa perchè, è uno dei misteri del forumismo, che c'è scritto nei tuoi testi di Antropologia culturale su questo mistero?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 17:40

tessa ha scritto:
Dissento da te che I Promessi Sposi siano un libro poco letto perchè gia' si studiano alcuni brani alle medie,e poi al ginnasio,e poi al liceo....
Converrai che io non possa ignorare che i PS è uno dei libri più letti in Italia. Forte di questa convinzione, se tu avessi riletto la mia frase avresti correttamente interpretato nel senso che si tratta di uno dei meno letti da te, visto che equivochi l'identità sessuale dei protagonisti di uno dei brani più famosi.
Ciò detto, viva i PS e viva una così colta ma distratta amica.
Tornare in alto Andare in basso
Rom




MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 17:40

Sora Lella ha scritto:
x

Bella la tecnologia del telecomando, eh, sora Le'?
Pensa quante cose potremmo tornare indietro a cancellare, se la nostra vita fosse un forum: i fiori che non abbiamo còlto, i lavori che abbiamo rifiutato, gli amici che abbiamo perso di vista - per non parlare degli 1X2 sbagliati sulla schedina del totocalcio.
Tornare in alto Andare in basso
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 17:46

Caro "Uno che passa" non ritrovo piu' il tuo primo messaggio, che identita' sessuale ho sbagliato? Ho detto i polli di Renzo, il ramo che volge, i sassolini di Don Abbondio, dove ho sbagliato? dimmelo che mi correggo.
Mi chiamano su i-Phone, chiudo e poi torno.
Tornare in alto Andare in basso
Rom




MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 18:05

tessa ha scritto:
Caro Rom Estaff, come ha deciso l'ad i forumisti litigano a turni di tre a rotazione:
io, iaf, cardif,
io, la sora lella, cardif,
io, uno che passa, cardif...
insomma io litigo con tutti, a rotazione con tutti, non si sa perchè, è uno dei misteri del forumismo, che c'è scritto nei tuoi testi di Antropologia culturale su questo mistero?

Be', ci metti sempre Cardif, che in realtà non litiga mai con nessuno. E pure Iaf non mi sembra che si butti facilmente nella mischia.
E non ci metti Freg, che ha appena litigato con la sora Lella, a causa tua - insomma il casus belli eri tu.
Non sarà che ... come si usa dire, "se al tavolo del poker, dopo dieci minuti, non hai capito chi è il pollo, vuol dire che il pollo sei tu".

Frequenti abbastanza i forum per esserti fatta un'idea tua sull'argomento, e sui misteri connessi.
Tornare in alto Andare in basso
Micol



Località : roma-centro

MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 20:19

Rom.
pensa un po', manco fossi Elena di Troia.
Freg s'è arrabbiato? E' il suo carattere, non vuole vedere soprusi.

Te lo dico io perche' frequento i forum...  Like a Star @ heaven Questa è Antares, va bene? tutta per te, hai da ridire?  Guarda come splende...
Tornare in alto Andare in basso
cardif




MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Sab 18 Apr - 20:34

Rom ha scritto:


Be', ci metti sempre Cardif, che in realtà non litiga mai con nessuno.

a Rom: grazie per la comprensione (qual è la faccetta per dire che sono contento?)

a Tessa: effettivamente non ho notato litigi: forse sono avvenuti 'a mia insaputa' :?:

cardif
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Dom 19 Apr - 0:12

Tessa, se eri farmacista non avrei sopportato la difesa dell’Ordine dei farmacisti tutelati dallo Stato, mi sembra, invece, che appartieni ad un altro Ordine; non ci vedo niente di male che esso difenda i tuoi diritti (come una professionista qualsiasi) senza ledere quelli degli altri.  Io ho parlato “dei singoli o delle lobbies dei singoli di fare i propri interessi, a danno della società”,  che è ben diverso di quelli che vivono la propria posizione sociale conquistata con il sudore della fronte.

Io, con leggerezza, mi ero iscritto a facebook ... me ne sono uscito dopo pochi mesi, quando mi sono accorto che poteva violare la mia privacy. Non ho nessun rimpianto: non mi sembra che mi sia privato di qualcosa di valore.

(Adesso mi sono accorto della seconda pagina)

Litigi. Ho solo fatto presente a Tessa che "pelle" può essere ancora usato, anche se quando lo si fa dà i brividi.  :)
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Dialogo di un Admin con un forumista   Oggi a 0:55

Tornare in alto Andare in basso
 
Dialogo di un Admin con un forumista
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Dialogo tra un'atea e un prete
» Dialogo con un'amica ... pensieri e parole...
» Te lo do io il dialogo!!!...
» Il dialogo tra creazionisti ed evoluzionisti che non c'è
» 8+4 e niente nausea

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ES - Circolare Rossa :: Via Induno :: Detto fra noi-
Andare verso: